Tensegrita’… Nell’efficiente pratica del taiji Quan e Qi gong, lo scopo iniziale è attraverso il respiro il movimento e la struttura, di ridistribuire l’energia. Quando siamo connessi, tramite la terra, risalendo nel tan tien, arrivando fino in cima alla testa, con la colonna vertebrale centrata nel suo asse dato dal raddrizamento del sacro, l’energia, venendo risucchiata, semplicemente non può far altro che schizzare su, come un vulcano in eruzione… È così che possiamo entrare dentro noi stessi, in quella propiocezione profonda data da una consapevolezza intensa che si costruisce con l’attenzione. Da ciò nasce l’equilibrio psicofisico dato da un corpo flessibile, di conseguenza possiamo entrare a percepire lo Shen, è lo spirito che si manifesta per mezzo del corpo. Soltanto con un corpo in ottime condizioni possiamo sostenere il cielo ☯️

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...